AISM Forlì - Cesena

 

 

Le mele AISM

L'11 e il 12 ottobre ancora una volta in piazza per sostenere la ricerca sulla sclerosi multipla

Per i giovani con sclerosi multipla e per sensibilizzare tutti a sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla, malattia che in Italia colpisce 72 mila persone e per la quale non esiste una cura risolutiva, l'11 e il 12 ottobre 2014 torniamo in 3.000 piazze italiane con La Mela di AISM. Al nostro fianco come sempre ci saranno migliaia di volontari, e uno chef speciale, Alessandro Borghese, che ha deciso di impegnarsi con AISM: " perché un impegno così serio implica una organizzazione altrettanto seria, che dia garanzie a chi la sostiene di trasparenza e affidabilità”.

La ricerca negli ultimi anni ha fatto molti progressi. Esistono terapie in grado di rallentare la progressione della malattia e di migliorare la qualità di vita delle persone. Ma la causa e la cura risolutiva non sono state ancora trovate. Per questo è fondamentale sostenere la ricerca scientifica oggi per garantire una migliore qualità di vita, per trovare nuovi trattamenti sempre più efficaci domani, trovare la causa della SM e la cura risolutiva in un futuro sempre più vicino.

La manifestazione nasce non solo per garantire sostegno alla ricerca sulla sclerosi multipla ma a far vivere tutti i Programmi di AISM a supporto dei giovani con SM: sportelli informativi e di orientamento, convegni sul territorio, prodotti editoriali pensati per rispondere a quesiti e problemi che si presentano nella  loro vita quotidiana, sanitaria, sociale e lavorativa e un blog (www.giovanioltrelasm.it) dove tutti possono riconoscersi e “sentirsi a casa”.

Come sempre La Mela di AISM, che si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica,è promossa da AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla e dalla sua Fondazione – FISM con il patrocinio di Pubblicità Progresso Fondazione per la Comunicazione Sociale.

Come ogni anno accanto alla nostra squadra, oltre 10.000 persone in tutta Italia, ci saranno i volontari di tante altre associazioni: Associazione Nazionale Bersaglieri, Associazione Nazionale Carabinieri, della Polizia di Stato e dei Vigili del Fuoco, le organizzazioni di volontariato di Protezione Civile, Istituto del Nastro Azzurro, fra Combattenti Decorati al Valor Militare, Segretariato Italiano Giovani Medici, Unione Nazionale Sottufficiali Italiani, Associazione Nazionale del Fante e la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia e da quest’anno anche la Croce Rossa Italiana e il Terzo Stormo Supporto Operativo dell’Aeronautica di Villafranca.

Main Partner de La Mela di AISM è UnipolSai Assicurazioni, che sostiene la campagna a favore del programma “Giovani oltre la SM”. Partner è Pompadour, Mediapartner radiofonico è Lattemiele che per l'occasione contribuirà con spazi di informazione sulla malattia, sui giovani e sulla ricerca scientifica. Un ringraziamento va a Swan Film Europe e Urca TV per la regia, le riprese e la produzione dello spot con protagonista Alessandro Borghese concesse a titolo gratuito, così come lo studio 10 watt di Milano per la location. Hanno aderito Assaeroporti: in particolare gli aeroporti di Alghero, Bologna, Cagliari, Genova, Napoli, Pescara, Roma, Torino, Trapani e Verona hanno messo a disposizionevari canali per promuovere l’evento. ABB, Best Western, Billa AG, HP Hewlett Packard, Il Gigante, Mondelez e Simply® Italia, Leroy Merlin e G.E. italia. Grazie anche a FCF CORNALI Autotrasporti.

Grazie a tutti, ci vediamo in piazza!

Servizio civile

Dare voce al coraggio civile
Lunedì 4 marzo 2013 – ore 20.30 al San Luigi Sala Multimediale Via Luigi Nanni, 12 - Forlì

Dare voce al coraggio civileRete Sanitaria, ritorna con il progetto DARE VOCE AL CORAGGIO CIVILE per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di azioni di coraggio civile al fine di vivere la propria vita con responsabilità verso sé stessi e gli altri.
Ognuno di noi, come persona e come cittadino, ha il diritto e il dovere di affermare la propria dignità umana contro chi la viola mettendo a rischio la libertà e il bene comune.
Questo progetto, finanziato con i fondi del Gran Premio Pieratelli, è la prosecuzione del progetto DARE VOCE che ci aveva visto impegnati sul fronte delle difficoltà di comunicazione in ambito sanitario e sulla possibilità di dare voce a chi non ha voce.
Da questo progetto abbiamo creato un DVD che vorremmo diffondere, quale testimonianza del nostro impegno civile e, nel farlo, promuovere e diffondere altre forme di coraggio civile presenti nel territorio forlivese e non solo.
Ci siamo così impegnati nella creazione di 2 eventi:


Primo appuntamento Lunedì 4 marzo ore 20:30 al
S.an Luigi Sala Multimediale Via Luigi Nanni, 12 - Forlì

Spettacolo:
La scelta

di Marco Cortesi e Mara Moschini
Raccolte durante il conflitto bosniaco dalla dottoressa Svetlana Broz (nipote di Josip Broz, capo di governo jugoslavo, meglio conosciuto con il nome di Tito) e affidate alla voce di Marco Cortesi e Mara Moschini, queste quattro storie rappresentano straordinarie testimonianze di eroismo, coraggio e umanità. Storie terribilmente attuali di coraggio civile, di decisioni e di scelte.
Dentro lo spettacolo:
genesi di una rappresentazione teatrale

con Mara, Marco e Andrea Canevaro

Secondo appuntamento:
Lunedì 11 marzo ore 20:30
San Luigi Sala Multimediale Via Luigi Nanni, 12 - Forlì

Testimonianze di coraggio civile
Elena Ciocca (Etica Divalia)
Manuela Amadori (Etica Divalia)
Alice Cubeddu (Coop Ecoliving)
Michael Binotti (Coordinatore Libera Rimini)
Claudia Cardelli (Referente Libera Forlì)
Voci da Rete Sanitaria
Durante la serata verranno proiettati dei Brani dal DVD «Dare Voce» prodotto da Rete Sanitaria

Conclusioni
Andrea Canevaro (Docente di Pedagogia all’Università di Bologna)

 

Dare voce, manifesto
32-23 atelier del cartone animatoIn un clima molto bello sabato 17 novembre abbiamo festeggiato un anno nella nuova sede, 23 anni di AISM Forlì-Cesena e 32 anni di vita dell'Atelier del Cartone animato, che collabora con noi da anni e che in questa stessa sede ha vissuto i suoi primi anni di vita. Grazie a tutti gli amici che hanno partecipato e in particolare a tutti gli amici di AISM Forlì-Cesena e dell'Atelier del Cartone animato, a Enzo Lazzaro, a Claudio Tedaldi, a Davide Drei, a Gabriele Zelli per essere riuscito a partecipare nonostante i suoi tanti impegni, a Tiziano Giulianini, Michela Canali, Giancarlo Romanini, Lamberto Tedaldi, a Monica Monduzzi, Andrea Prati, Enrico Tedaldi e Lorenzo Bandini della scuola di musica dell'Atelier, a Giancarlo Pennuti, agli amici del Workshop di fotografia, agli insegnanti, agli ex-allievi, ad Anna Boni e a tutti i partecipanti, specialmente a quelli che abbiamo rivisto dopo tanto tempo, magari perchè hanno cambiato città di residenza. Un saluto anche agli agli amici che per tante ragoni non hanno potuto partecipare, come Flavio Montanari (che però ci ha mandato la sua graditissima "benedizione" via e-mail), Ugo Maccari e Pietro Dichiara. Cercheremo occasioni per tornare ad incontrarli senza aspettare altri decenni!
Gianluca Zambrotta 5x1000

Servizio civileSERVIZIO CIVILE in AISM - 12 mesi per vivere una grande esperienza
Un Progetto di Assistenza alle Persone con SM per garantire la migliore qualità possibile nella loro vita associativa (laboratorio espressivo, incontri con le scuole, cineforum, attività di benessere psicofisico, ...) e nella loro sfera personale (aiuto domiciliare, tempo libero, trasporto assistito, disbrigo pratiche, ...). Un'esperienza che permetterà relazioni umane molto ricche e profonde, in un contesto qualificato, fra persone fortemente motivate.

ConsueloBimbi e mondo
12 mesi per vivere una grande esperienza
crediti formativi riconoscibili
30 ore settimanali con orario flessibile e adattabile
rimborso spese di €. 433,80 mensili
per giovani in età 18
(compiuti) - 29 anni (non compiuti)

INFORMAZIONI presso
AISM - Associazione Italiana Sclerosi Multipla:

Sede di Forlì: via Rinaldo Palareti, 1 - 47121 Forlì (FC) Telefono: 0543 553583 oppure 331 6417269
Uffici aperti dal lunedì al venerdì (ore 9,00/13,00) e martedì e giovedì ore 15,00/18,00)
Sede di Cesena: via Gioberti, 126 – Cesena (FC) - Telefono: 0547 613639
Uffici aperti il lunedì, mercoledì e venerdì (ore 9,00/12,00)

Contattaci a questo indirizzo e-mail: aismfc@aismfc.it

Approfondisci l'argomento alla pagina delle NEWS

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Supereroi

Entra nel sito

AISM
Forlì-Cesena

NANY, D'AMORE IN TEMPESTA Ed. Rupe Mutevole, Collana La Quiete e l'inquietudine
Un libro di Tony Golfarelli Altre informazioni alla pagina Eventi e News
Aggiornamenti su CCSVI
Un filone di ricerche che sta suscitando interesse e ampi dibattiti in tutto il mondo
Servizio civile all'AISM di Forlì e Cesena
Tre opportunità
una proposta alle AZIENDE e alle DITTE del nostro territorio
per realizzare una scelta etica a fianco dell’AISM
 Il percorso più adatto a te
Che tipo di volontario sei? Puoi scegliere di offrire il tuo impegno presso le Sezioni Provinciali AISM; puoi aiutarci a sostenere i diritti delle persone con disabilità e a sensibilizzare gli Enti locali; puoi anche scegliere di darci una mano solo due volte l'anno, durante gli eventi di piazza. In tutti i casi, Accademia AISM ti supporterà durante il tuo percorso associativo con un programma di formazione adeguato.

AISM e il WEB 2.0
La prima guida italiana ai social media per il non profit
Fare comunicazione sociale in modo efficace e consapevole. Diventa attivista digitale per un mondo senza sclerosi multipla. Disponibile ora online su www.aism.it

Vuoi essere dei nostri?
Mettiti in contatto con noi
Hai deciso di unirti al Movimento AISM e vuoi essere contattato o stai pensando in quale area dare il tuo contributo? Lascia i tuoi dati e al più presto verrai chiamato per cominciare il tuo percorso!
 
Apriti Sesamo!

Il sito è curato da Webanim di Claudio Tedaldi - www.webanim.it